giovedì 25 maggio 2017

Oggi insieme domani anche

anno: 2015       
regia: DE LILLO, ANTONIETTA  
genere: documentario  
location: Italia
voto: 6  


Da regista di film grotteschi e poco convenzionali, prossimi alla poetica di altri registi partenopei come Pappi Corsicato e Mario Martone, dalla metà degli anni Zero Antonietta De Lillo si è trasformata in una documentarista dallo sguardo intimista, capace di raccontare - attraverso il ricorrente espediente del film partecipato - tanto le diverse sfumature di un grande classico dell'ethos italico, quello del pranzo di Natale, quanto le vicissitudini di una poetessa controversa come Alda Merini (La pazza della porta accanto). In questo Oggi insieme, domani anche, troviamo l'ennesima variazione sul tema dei Comizi d'amore di pasoliniana memoria, di cui esistono già almeno due aggiornamenti alle epoche successive (La stagione dell'amore di Antonio Scurati e L'amore e basta di Stefano Consiglio), parenti strettissimi del capostipite, nonché un lontano parente fuori dal gregge come N-Capace di Eleonora Danco.
Ricorrendo a un'operazione di remix sui materiali raccolti, e sperimentando le potenzialità del found footage, il documentario della De Lillo lascia l'intero spazio filmico alle testimonianze dei tanti intervistati intercettati in giro per lo stivale, uomini e donne sia etero che omosessuali rimaste insieme per tutta la vita, o protagonisti di vicende sfortunate, o bizzarre, tra famiglie ricomposte, pregiudizi, gelosie, grandi aperture mentali, bisessualità, religione e altro ancora. Ma il film non è altro che l'assemblaggio di fotografie che racchiudono un'epoca, uno spaccato utile soltanto per il suo valore d'archivio.    

Nessun commento:

Posta un commento